Vogliamo la luna? Meglio le stelle

Vogliamo la luna? Meglio le stelle

LE PAROLE CONSIDERARE E DESIDERARE HANNO LA STESSA RADICE ETIMOLOGICA SIDERUS, OSSIA “STELLA”. DESIDERARE SIGNIFICA AVVERTIRE LA MANCANZA DELLE STELLE, CONSIDERARE SIGNIFICA SOLO PRENDERE ATTO.

Quando arriva il momento della menopausa, la donna prende atto di questo passaggio, ma continua a desiderare le stelle, la polvere magica della sua vita: non sta ancora chiedendo una cura ormonale, ma vorrebbe aiuto per non arrendersi a una metamorfosi che non sente ancora adeguata alla propria qualità di vita, alla sua energia sessuale, alla sua bellezza, al suo vigore fisico, alla sua pienezza ideativa e cognitiva.

Per questo una medicina che affianchi le donne in menopausa deve essere personalizzata e integrata, non invasiva e creativa. Non può assolutamente offrire loro come unica scelta la terapia ormonale di sintesi, altrimenti trascurerebbe quelle che la temono, che hanno controindicazioni alla cura, che hanno avuto un tumore al seno o che, magari, la terapia di sintesi l’hanno cominciata e poi sospesa.

Tutte insieme sono la maggior parte delle donne. E la maggior parte delle donne desidera le stelle…


Tratto dalla prefazione di Stefania Piloni al libro “Ormoni bioidentici e low-dose therapy in menopausa” a cura di Osvaldo Sponzilli

Depositphotos @ kevron2002
Tags: