La donna che partorisce è un’artista

Category
Rassegna Stampa
EFFE | settembre 2014

Gioia, estasi, dolore: generare ci rende protagoniste di un evento irripetibile. Che da sempre, l’arte rappresenta mettendo in contatto l’umano con il divino. Anche oggi, ma in una visione più laica. A Roma, un’iniziativa celebra il connubio tra biologia e creatività. Insieme alla dott.ssa Piloni ripercorriamo l’esperienza di questi nove mesi speciali.


© Gravida, Aurelio Bulzatti, 2009

➺ Visualizza l’articolo